Libri da leggere: i più attesi del 2010

Libri da leggere: i più attesi del 2010
Il mondo in cui viviamo si fa sempre più veloce e sfuggente, gli sguardi all'indietro sempre più difficili, anche nel mondo dell'editoria, decisamente affollato dalle nuove uscite, da migliaia di volumi che si accalcano e che spingono giù dagli scaffali delle librerie e dalle homepage dei blog i libri "vecchi", scaduti dopo appena pochi mesi.

E' così che ora, a nuovo anno iniziato da pochi giorni, dopo un paio di sguardi all'indietro a rimirare le classifiche di vendita e di gradimento, siamo già costretti a guardare in avanti, a vedere che cosa succederà nei prossimi mesi per scoprire quali sono i libri più attesi di questo inizio decennio.

Tra i primi libri che arriveranno nelle librerie nelle prossime settimane, quelli che lasceranno il segno (o che sperano di lasciarlo) sono già tanti, dal romanzo postumo di Carlo Sgorlon, al primo libro di racconti di John Grisham, al consueto ritorno di Banana Yoshimoto. Poi sarà la volta dell'inarrestabile Camilleri con "Il nipote del Negus" per la Sellerio. Sempre per la Sellerio si segnala l'uscita dell'ultimo giallo di Carofiglio.

Ma le novità appetitose dell'anno che verrà sono veramente tante: il ritorno in libreria di James Ellroy, l'ennesimo titolo di Jeffery Deaver, una raccolta di scritti letterari del premio Nobel sudafricano J.M. Coetzee. Insomma, ce n'è un po' per tutti i gusti e, statene certi, non mancheranno nemmeno le soprese.

Via | Ansa.it
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail