Cosa ha veramente detto Gesù? Un saggio di Bart D. Ehrman

Cosa ha veramente detto Gesù? Un saggio di Bart D. EhrmanBart D. Ehrman, storico del Nuovo Testamento e direttore del dipartimento di studi religiosi dell'Università del North Carolina, ha pubblicato il risultato di trent’anni di studi meticolosi nel volume Gesù non l'ha detto. Millecinquecento anni di errori e manipolazioni nella traduzione dei Vangeli (Mondadori). Diciamo subito che il libro non fa parte della rilettura “new age” della vita di Gesù di Nazareth, né del filone esoterico, ma rappresenta un contributo validissimo per chi voglia accostarsi alla rilettura critica dei Vangeli, soprattutto dei sinottici.

Ehrman ripercorre la storia della formazione del canone neotestamentario, vale a dire la raccolta dei ventisette libri che costituiscono la seconda parte della bibbia cristiana e che vennero scritti in seguito alla vita e alla predicazione di Gesù.

Come sono nati i racconti che la tradizione ci ha consegnato e che spesso abbiamo fissato senza avvertirne il senso? Perché sono stati scritti in un modo piuttosto che in un altro? Perché nel tempo i copisti sono intervenuti con delle aggiunte o delle cancellazioni? Cosa c’è di vero, di verosimile o di vistosamente sbagliato nei Vangeli?

Da questi presupposti muove l’autore che in uno stile accessibile e gradevole svela quanto c’è di storicamente determinato nel vasto corpus del Nuovo Testamento che spesso e volutamente confonde Gesù (l’uomo) con Cristo (il Messia). L’immagine che di Gesù ci viene proposta è affascinante e vigorosa, ma diversa da quella che la stratificazione e le amplificazioni teologiche ci hanno consegnato obbedendo ad un principio di correttezza politica ante litteram. Molta attenzione viene dedicata all’analisi dei Vangeli di Marco, Luca e Matteo – i sinottici –, mentre Giovanni, mosso da un’ideologia messianica ben consolidata, viene lasciato volutamente in disparte.

Una lettura piacevole per chi voglia riscoprire la bellezza di testi che fanno parte del nostro bagaglio culturale, accolto o rimosso, e un testo interessante per chi si muove agilmente nella storia delle Scritture.

In conclusione, una piccola nota: il libro in cartaceo costa euro 10,40. In versione ebook, invece, euro 11,00. Forse alla Mondadori non hanno le idee molto chiare sulla politica dei prezzi.

Bart D. Ehrman
Gesù non l'ha mai detto. Millecinquecento anni di errori e manipolazioni nella traduzione dei Vangeli
Mondadori, 2008
pp. 272
euro 10,40 / ebook euro 11,00

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: