Una "preziosa" novità della Adelphi: Le nozze di Cadmo e Armonia, di Roberto Calasso

Copertina di Le nozze di Cadmo e Armonia Quanto siamo disposti a spendere per un libro? Molti non si fanno problemi ad aprire il portafogli e comprare, per 150 euro, un telefonino, un vestito, un paio di scarpe. Ma quanti pagherebbero la stessa cifra per un'opera letteraria? Quello sopra scritto è il prezzo della novità di casa Adelphi, Le nozze di Cadmo e Armonia in versione pregiata.

Il libro era già stato pubblicato nel 1988 ed ora Calasso, presidente e direttore editoriale della nota casa editrice, oltre che autore, lo ripropone perché, dice, "è importante pubblicare libri in edizione economica, ma un editore non deve rinunciare alla possibilità, ogni tanto, di fare le cose che possono esistere solo in un certo modo."

Le nozze di Cadmo e Armonia è un libro di miti, cioè di "storie che non avvennero mai, ma sono sempre", per usare le parole di Salustio. La nostra cultura non può prescindere dalle avventure degli dei, che hanno influenzato gran parte della produzione letteraria e artistica europea. Alla domanda "Chi ha inventato i miti?", Calasso risponde che non sappiamo chi sia il creatore di tali storie, ma ne possiamo individuare innumerevoli versioni nel corso dei secoli.

L'opera è corredata di immagini che rappresentano i vari miti nelle diverse epoche storiche, dipinti su vasi, monete, affreschi. La particolarità del libro risiede nel posizionamento di queste figure, che ricalcano l'impostazione della Hypnerotomachia Poliphili , pubblicato da Aldo Manuzio nel 1499. Un'altra novità rispetto alla precedente versione è il saggio Lo sguardo sommario "che tratta di quella singolare e inconfondibile ebbrezza a cui le immagini degli dèi greci – attraverso «le opere e i giorni» di molti secoli – invitano ad abbandonarsi."

Le nozze di Cadmo e Armonia
Roberto Calasso
Adelphi, 2009
€ 150, fino al 30 novembre € 135

Via | Che tempo che fa

  • shares
  • Mail