Scrivere è ancora un'esigenza?

Macchina da scrivere

Nelle Lettere a un giovane poeta Rainer Maria Rilke scriveva, rispondendo a un ragazzo che gli chiedeva consigli sui suoi componimenti: "Questo anzitutto: domandatevi nell'ora più silenziosa della notte: devo io scrivere? Scavate dentro voi stesso per una profonda risposta. E se questa dovesse suonare consenso, se v'è concesso affrontare questa grave domanda con un forte e semplice "debbo", allora edificate la vostra vita secondo questa necessità."

Mi è venuto in mente questo brano pensando alle tante pubblicazioni presenti oggi sul mercato. Quante di queste sono state create per l'esigenza di scrivere? E quante invece sono il frutto di un'operazione studiata a tavolino solo per vendere e abbindolare intere generazioni di lettori? E quante ancora sono solo il frutto di uno sfogo personale, o anche una dissertazione sul proprio ombelico? Penso che la cerchia di scrittori con la S maiuscola sia sempre più ristretta e che la maggior parte di coloro che pubblicano siano spinti dalle motivazioni più disparate: bisogno di attenzione, ricerca di visibilità, acquisizione di prestigio.

Ormai scrivere un libro è diventata la tappa fissa di chiunque abbia un nome conosciuto e poco importa se quel libro sia stato scritto dall'autore il cui nome campeggia sulla copertina, o dal copywriter di turno e poco importa se quel libro abbia davvero un qualche valore letterario o il contenuto sia solo un accessorio superfluo.

Scrivere è diventato un vezzo, un hobby e non ci sarebbe nulla di male se poi il prodotto di tali attività restasse nel privato di ognuno. Ne guadagnerebbe la qualità delle produzioni letterarie e la rispettabilità degli pseudo autori. Lo so, è una posizione un po' esagerata ed estremista, ma vuole essere soprattutto una provocazione. In ogni caso sono convinta del fatto che a tutti gli apiranti scrittori farebbe bene sfogliare le lettere di Rilke.

Lettere a un giovane poeta
Rainer Maria Rilke
Adelphi
€ 8,00

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: