Le Figlie di Cthulhu. Lovecraft in un'antologia tutta al femminile

Le_figlie_di_Cthulhu_Dagon_Press_lovecraftLe Figlie di Cthulhu. Questo è il titolo di un'antologia di cui abbiamo letto - sul sempre interessantissimo Splattergramma. Telegrammi Horror da tutto il Mondo - con molto piacere; perchè l'antologia pare sia il primo esempio, non solo italiano, ma addirittura internazionale, di racconti ispirati al Ciclo di Cthulhu di H. P. Lovecraft composti esclusivamente da autrici donne.

Gli undici racconti interpretano, secondo il gusto e l'orientamento personale, comunque filtrato dalla comune sensibilità femminile, aspetti legati al ciclo letterario che racchiude la parte più importante della produzione lovecraftiana. Il volume è curato da Pietro Guarriello, con la collaborazione di Alda Teodorani, ed è introdotto dal saggio Le donne e i Miti di Cthulhu.

Questi sono i racconti e le autrici presenti in antologia:


  1. La palude di Altiferno, di Selene Ballerini

  2. La fontana al chiaro di luna, di Noemi Mancini

  3. La brama della bestia, di Emanuela Zini

  4. Le urla del lago, di Cinzia Ceriani

  5. Resurgam, di Consolata Lanza

  6. Qualcosa nella nebbia, di Serena Montesarchio

  7. Le pietre mute, di Simonetta Santamaria

  8. La signora dei melograni, di Maria Galella

  9. Fiat justitia et pereat mundus, di Mara Verzelletti

  10. Kera, di Teresa Regna

  11. Notturno marino con creatura, di Anna Rita Bellantuono

Dati tecnici:
a cura di Pietro Guarriello, con Alda Teodorani
Le Figlie di Cthulhu
Dagon Press, 2009
€ 17,00
Edizione limitata.
Illustrazioni interne: Frank Frazetta, Virgin Finlay, Fabian ed altri artisti.

Nota: il libro è acquistabile solamente online, presso il sito di autopubblicazione e print on demand lulu.com.

Fonti: Splattergramma e Studi Lovecraftiani.


  • shares
  • Mail