Leggende del Mondo Emerso. Figlia del Sangue, di Licia Troisi. Arriva il seguito de Il Destino di Adhara

leggende_del_mondo_emerso_2_figlia_del_sangue_licia_troisiLeggende del mondo emerso. Figlia del sangue, di Licia Troisi, secondo romanzo, dopo Il destino di Adhara, della terza e bella saga sul Mondo Emerso, sarà in libreria a partire dal 17 novembre. (In uscita anche il quarto fumetto tratto delle Cronache; se ne parla QUI).

Il primo volume delle Leggende, Il destino di Adhara è, a mio avviso, davvero un bel libro. Autrice tanto amata (e stra-venduta), quanto, a volte, aspramente criticata, Licia Troisi a me, devo dire piace. Certo, come adulta, non ho potuto non cogliere una certa semplicità di fondo nell'"impianto" delle Cronache, la prima saga dell'autrice (comunque, per ragazzi). Ma la costruzione del Mondo Emerso e la creazione di molti personaggi, Nihal in testa, per quanto di "semplice" fattura, non posso non dire che non mi abbiano incuriosito sin dall'inizio (il volume che ho meno amato, forse, è La missione di Sennar). Con la seconda saga, Le Guerre, la Troisi ha cominciato a migliorare, sia nella costruzione delle storie che nella creazione dei personaggi e, pur avendola "odiata" per quella strana tendenza che possiamo definire "il bastardismo alla Martin" e che le ha fatto eliminare l'amata Nihal in quattro e quattr'otto, devo dire di averla cominciata ad apprezzare in modo più oggettivo. Dubhe, la seconda eroina, e le vicende più cupe ed articolate de Le Guerre mi hanno decisamente appassionato. Ci sono dei difetti. Certo. Il terzo romanzo, Un nuovo regno, ad esempio, non mi ha proprio entusiasmata; ma nel complesso, Le Guerre del Mondo Emerso, sono una trilogia per ragazzi davvero buona. Ma è con la terza saga, Leggende, che, secondo me, almeno per ora, la Troisi ha fatto un vero salto di qualità. Perchè oltre all'abilità di "costruttrice di mondi", ha affinato anche quella di narratrice, con creazione di personaggi e situazioni davvero intriganti ed originali. Innanzitutto ha utilizzato un elemento piuttosto raro nel fantasy (non assente, ma sicuramente raro) e cioè quello degli elfi malvagi.

Elfi che, nelle Leggende, vogliono lo sterminio di tutte le creature che vivono nel Mondo Emerso. Poi ha introdotto l'idea - bellisima e fantascientifica - del morbo. Un morbo, una malattia devastante destinata a portare ad un'incontenibile pandemia apocalittica. Un morbo che gli elfi stessi - untori sacrificali - stanno diffondendo tra la popolazione, ignara di tutto, aiutati - e qui si era rimasti davvero di stucco - da un personaggio che mai si sarebbe voluto in quel ruolo. Poi abbiamo un'eroina, Adhara, creata in laboratorio (ulteriore bel connubio tra fantascienza e fantasy), che ha lo scopo, come Consacrata-Sheireen (anche se non reincarnata, ma magicamente "multi-clonata" e a partire da un cadavere), di distruggere il Male. Il Male rappresentato da due Marvash, i Distruttori; il primo totalmente inaspettato, il secondo, proprio il ragazzo di cui Adhara si era innamorata quando era ancora senza memoria, e di cui assistiamo al progressivo, subdolo ed infine brutale rivelarsi, in quella che è una vera e propria (e ben descritta) discesa agli inferi. Alle vicende portanti, inoltre, se ne aggiungono altre, non meno importanti, che riguardano personaggi molto belli, come Neor, colpito da un altro odioso attacco di "bastardite alla Martin", Learco, Dubhe, Theana, e Amina... ragazzina... da cui mi aspetto... qualcosa...

Ma andiamo a vedere, brevemente, cosa ci racconta il presente Figlia del sangue, romanzo, forse, meno brillante del precedente. Gli Elfi, dalle Terre Ignote, si stanno spostando verso il Mondo Emerso. E il loro morbo si sta diffondendo. Il Mondo Emerso è in rovina. Violenza e disperazione si sono impossessati di quelli che un tempo erano i felici abitanti di un mondo che re Learco aveva mantenuto in pace per 50 anni. Grazie, invero, anche al costante controllo della regina Dubhe e dei "servizi segreti" da lei creati e diretti.

Proprio Dubhe, ora, dopo i tristi fatti personali, deve prendere in mano la difesa del Mondo Emerso, deve tirare i fili della resistenza contro l'attacco degli Elfi che, sorprendentemente, è divenuto anche militare, oltre che "sanitario". Intanto Adhara, che sognava di essere solo una ragazza normale, si trova catapultata al centro di vicende più grandi di lei, poichè, Sheireen-La Consacrata è "nata" con l'unico scopo di lottare contro il Male e quindi i due Marvash. Compreso quello che Adhara ama profondamente. Vorrebbe fuggire. Lontano da tutto questo. Ma il Destino la chiama e dovrà scendere in campo. E mentre Theana cerca di sconfiggere il morbo, Dubhe di resistere all'attacco e un nuovo re sale sul trono, Adhara si troverà costretta a lottare. E a collaborare con un antico nemico...

Cronache del Mondo Emerso:

  • Nihal della Terra del Vento

  • La Missione di Sennar

  • Il Talismano del Potere

Le Guerre del Mondo Emerso:

  • La Setta degli Assassini

  • Le Due Guerriere

  • Un Nuovo Regno

Leggende del Mondo Emerso:

  • Il Destino di Adhara

  • Figlia del Sangue

  • Gli Ultimi Eroi, QUI


Licia Troisi

Leggende del Mondo Emerso 2. Figlia del Sangue
Mondadori
€ 18,00
Copertina: Paolo Barbieri
Data di uscita: 17 novembre

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: