Inizia la corsa agli ebook: Barnes&Nobles presenta il Nook

Inizia la corsa agli ebook: Barnes&Nobles presenta il Nook

Dopo l'annuncio dell'entrata di Google nel mercato dell'editoria digitale, dopo lo sbarco anche in Europa del Kindle targato Amazon, ecco la nuova tappa della corsa all'ebook che sta riguardando alcune tra le più grandi e potenti aziende del mondo del libro: si chiama Nook ed è il risultato del lavoro della Barnes&Nobles, la grande catena americana di librerie, che lo ha presentato a New York davanti ad una folta platea.

Le caratteristiche di questo nuovo e-reader sono le seguenti: schermo touchscreen da 6 pollici per la lettura, secondo schermo a colori, 2 giga di memoria espandibili fino a 16, connettività 3G in esclusiva sulla rete AT&T e Wi-Fi permessa solo nelle librerie B&N. In più compatibilità con i file musicali MP3, ascoltabili tramite un altoparlante interno.

Ma uno degli aspetti più interessanti di questo nuovo prodotto targato B&N è la possibilità del prestito degli ebook, una possibilità che, seppur con assurde limitazioni è pur sempre un segnale di prima accettazione di un concetto che solitamente le grandi industrie faticano a comprendere: gli scampoli di esistenza più significativi di un libro sono quando passa di mano, quando viene prestato, consigliato, abbandonato e ritrovato. Tutte cose di cui speriamo di non dover sentire la mancanza nel nuovo mondo digitale che ci stanno disegnando attorno.

Via | La Stampa
Foto | Barnes&Nobles

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: