Nessun uomo è mio fratello, di Clelia Farris, romanzo vincitore del Premio Odissea 2009

nessun_uomo_e_mio_fratello_clelia_farris_delos_odisseaNessun uomo è mio fratello, di Clelia Farris, romanzo di fantascienza al femminile e tutto italiano, è in uscita per Delos Books, a partire dal 20 ottobre.

Il romanzo è il vincitore del Premio Odissea 2009 (ex aequo con Kregg di Paolo Lorenzetti, che verrà pubblicato nei primi mesi del 2010). Clelia Farris non è nuova alle vittorie. Il suo precedente Rupes Recta, un thriller fantascientifico molto particolare ed apprezzato, ambientato sulla Luna fra mille anni (QUI la bella copertina), aveva vinto, infatti, il premio Fantascienza.com del 2004.

Ma cosa ci racconta Nessun uomo è mio fratello? Ci racconta la storia di Enki Tath Minh. Enki vive in un imprecisato luogo del futuro, ricco di grandi risaie (l'Indonesia?), in cui la società, invero ben poco evoluta, è composta da Carnefici e Vittime. L'appartenenza all'una o all'altra categoria si palesa all'età di 12 anni, quando, sul corpo, fa la sua comparsa un segno. Che, però, tutti tengono nascosto. Perchè ogni Carnefice, che ha una sua Vittima predestinata, ne può disporre a tal punto che, in caso di omicidio, non viene nemmeno condannato.

A Enki è capitato il triste destino di nascere Vittima. La sua storia, narrata in prima persona, è quella di un ragazzo prima e di un uomo poi che, condizionato per tutta la vita dal terribile marchio, nonostante il pericolo e la paura, cercherà di lottare per cambiare la società e il futuro. Finale movimentato e con sorpresa.

Clelia Farris
Nessun uomo è mio fratello
Delos Books (collana Odissea Fantascienza, 37)
€ 13,00

Copertina di Rupes Recta:
rupes_recta_clelia_farrisParticolarità: mentre Nessun uomo è mio fratello può essere acquistato normalmente in libreria, Rupes Recta, facendo parte della collana Fantascienza.com, può essere ordinato solo online, presso il Delos Store.


  • shares
  • Mail