Cosplay Culture

E' uscito un carinissimo libro dedicato ai Cosplay.

Si chiama Cosplay Culture di Luca Vanzella e parla della fenomenologia dei costume players italiani.

Il libro nasce dalla specifica esigenza di dare una spiegazione del perché così tante persone sono coinvolte in questa pratica, cercando di colmare il vuoto di chi, non conoscendo la natura di questa attività, si lascia andare a facili generalizzazioni. Questo saggio vuole quindi gettare le basi per una più profonda conoscenza del fenomeno, sia per il pubblico dei non esperti, sia per i cosplayers stessi, che potranno in questo modo veder riconosciute le origini storiche della loro passione, oltre a venire a contatto con una visione socio-antropologica del caso in questione.

Saranno infatti spiegate le pratiche messe in atto per la realizzazione dei costumi e per la partecipazione ai concorsi; i rapporti esistenti sia tra i vari cosplayers, sia con il pubblico presente ai loro eventi; la spettacolarità – o meno – delle loro esibizioni; l’importanza di presenziare sul web; oltre a un intero capitolo in cui l’autore si sofferma a illustrare il motivo di partenza per cui è nato questo fenomeno: l’essere un forte appassionato di manga e anime.



Vanzella ha impostato il suo saggio seguendo una vera e propria base socio-metodologica, attraverso l’osservazione diretta nelle fiere e negli eventi dedicati ai cosplayers e interagendo direttamente con loro tramite interviste e ricerche di ogni tipo.

  • shares
  • Mail