Iniziate le riprese de La fine è il mio inizio, il racconto degli ultimi giorni di Tiziano Terzani

Iniziate le riprese de La fine è il mio inizio, il racconto degli ultimi giorni di Tiziano Terzani Di tutti i possibili passaggi di stato che trasformano le parole stampate in fotogrammi, i libri in film, il caso del libro in questione, La fine è il mio inizio, è forse quello che meno ci si poteva attendere. Eppure è così: la Colina Film, una casa di produzione tedesca, sta iniziando a lavorare alla realizzazione della versione in pellicola di La fine è il mio inizio dell'ultimo libro su Tiziano Terzani, il grande viaggiatore, il grande uomo e l'ancor più grande giornalista, scomparso nel 2004 dopo aver lottato, con singolare umanità e lucidità, contro il cancro.

E' proprio per questo che da un libro del genere, scritto dal figlio di Tiziano, Folco Terzani per ripercorrere gli ultimi tre mesi di vita del padre, tre mesi durante i quali tra i due, tra padre e figlio, ci fu un dialogo interrotto solo dalla morte, una grande chiacchierata sulla vita, sul mondo, sulla morte.

Il libro, per chi non l'avesse letto, è assolutamente toccante, forse non è proprio il primo libro da leggere per quanto concerne il mondo di Tiziano Terzani, ma è in ogni caso un libro forte e denso. Non so se mi fa piacere sapere che quelle parole si stanno per trasformare in immagini, ma una cosa è certa, la scelta di Bruno Ganz nel ruolo di Tiziano Terzani mi fa sperare in bene. Per la parte di Angela, invece, la moglie di Terzani, invece di Stefania Sandrelli, che in un vecchio post davamo per favorita, è stata scelta l'attrice austriaca Erika Pluhar.

Via | Repubblica
Foto | Wumingfoundation

  • shares
  • Mail