José Saramago incontra il pubblico italiano al Teatro Parenti di Milano

José Saramago incontra il pubblico al Teatro Parenti di Milano
E' atteso, anzi attesissimo, da tutti i suoi tantissimi fan per le 21 di lunedì sera prossimo, al Teatro Franco Parenti di Milano, location dove José Saramago, uno dei pochi grandi maestri della letteratura mondiale ancora rimasti, presenterà il suo ultimo libro, Il Quaderno, una raccolta di pensieri e analisi che lo scrittore portoghese ha compilato nell'ultimo anno e precedentemente pubblicato sul suo blog, O Caderno, per l'appunto.

Molti si ricorderanno di questo libro a causa del forte trambusto che aveva suscitato la notizia della decisione della sua storica casa editrice italiana, l'Einaudi, di non tradurre quest'ultima sua opera. La motivazione, mai del tutto chiarita dai vertici della casa editrice torinese, era la presenza di alcuni scritti, pubblicati da Saramago sul blog, in cui lo scrittore attaccava con veemenza il presidente del consiglio italiano Silvio Berlusconi.

Ora, che finalmente, dopo mesi di ritardo, il libro arriva anche in traduzione italiana grazie al lavoro della casa editrice Bollati Boringhieri, José Saramago ha voluto tornare in Italia, per presentare il suo libro e le sue idee, e per dimostrare quanto sia difficile zittire un intellettuale del suo calibro, vincitore del Nobel nel 1998 e formidabile voce del nostro tempo.

Foto | TeatroFrancoParenti

  • shares
  • Mail