Torna dopo 81 anni l'orsetto Winnie The Pooh

Torna dopo 81 anni l'orsetto Winnie The Pooh
L'avevamo già annunciato all'inizio dell'anno, ma ora è proprio ufficiale: il terzo episodio di Winnie The Pooh sta per sbarcare nelle librerie inglesi e americane e presto arriverà anche da noi. Si intitola Ritorno al bosco dei cento acri e promette di calamitare le vendite natalizie del settore di mercato dei libri per bambini.

Sono passati 81 anni, praticamente una vita intera, dall'uscita dell'ultimo episodio della fortunata serie dell'orsetto più amato dai bambini di tutto il mondo. Era il 1928 quando La strada di Pooh, secondo episodio dopo Winnie The Pooh del 1926, venne dato alle stampe, illustrato dal grande Ernest H. Shepard.

Tantissime cose sono successe da allora: una guerra mondiale e cinquantanni di tensione globale, due crisi economiche, una decina di invenzioni che ci hanno rivoluzionato la vita, un paio di sbarchi sulla luna, il Novecento per dirla sinteticamente. Eppure a distanza di quasi un secolo, ecco comparire tra gli scaffali delle nostre librerie (e per la prima volta anche in un formato che nel '28 era fantascienza: l'ebook) il sequel ufficiale e autorizzato delle avventure dell'orsetto creato dall'inglese Alan Alexander Milne.

Per questa nuova uscita le case editrici che hanno lanciato il progetto, Egmont Publishing in Gran Bretagna e Dutton Children's Books negli States, hanno già previsto un lancio in prima tiratura che si aggira intorno al milione di copie tra i due paesi. Ovviamente quanto prima verrà tradotto in italiano (presumibilmente per i tipi della Salani) e in altre 15 lingue.

Via | Adnkronos
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail