E' un libro sui pinguini gay il più bandito nelle scuole e nelle biblioteche americane.

E' un libro sui pinguini gay il più bandito nelle scuole e nelle biblioteche americane.

Il titolo in inglese è "And Tango makes three", è un libro per ragazzi scritto da Peter Parnell e Justin Richardson ed è stato pubblicato dalla casa editrice americana Simon&Schuster nel 2005. E' questo, secondo le statistiche rese note dalla American Library Association, il libro più bandito dalle scuole e dalle biblioteche americane di tutto il 2009.

Il libro, che in Italia non è stato tradotto e che probabilmente non lo sarà mai, parla della strana storia, realmente accaduta allo Zoo di Central Park a New York, di due pinguini maschi che hanno adottato un piccolo. Una coppia di fatto, dunque, ma soprattutto una coppia omosessuale che cresce un piccolo; è questo il motivo che ha spinto i detrattori del libro a bollarlo come "anti-familiare", "anti-religioso", addirittura "anti-etnico e non adatto ai ragazzi".

Ma come può un paese come l'America, in prima fila nell'esportazione della libertà e della democrazia, come può un paese che come principio fondamentale del propri statuto ha la libertà individuale assoluta avere ancora una lista dei libri proibiti, un indice? Un paradosso su cui riflettere.

Via | Asylum

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: