Dan Brown è l'autore più regalato per beneficenza

Libreria Oxfam

Dopo aver venduto ottantuno milioni di copie de Il codice Da Vinci, Dan Brown ha conquistato anche il vertice della classifica degli autori più regalati per beneficenza ai negozi inglesi della Oxfam International, confederazione di organizzazioni non governative che operano contro la povertà globale.

Al secondo posto della speciale classifica si colloca John Grisham, seguito dallo scozzese Ian Rankin (autore di Partitura finale, Dietro quel delitto e Indagini incrociate), Danielle Steel (che è in assoluto la seconda autrice donna per numero di copie vendute, battuta solo da Agatha Christie), Helen Fielding (creatrice di Bridget Jones) e Stephen King.

Non solo libri usati, però: di recente la Oxfam ha ricevuto anche donazioni molto importanti. In particolare sono stati messi a disposizione della confederazione di ONG una prima edizione de Il signore degli anelli, venduta per beneficenza a ottocento sterline, e una prima edizione di Dalla Russia con amore di Ian Fleming, rivenduta a trecento sterline.

Via | «The Guardian»

  • shares
  • Mail