Fantasy al Salone del Libro, nuovo capitolo per Trono di Spade ecco l'incipit

Il libro terzo delle cronache del ghiaccio e del fuoco è preso d'assalto dai lettori di fantasy intervenuto al Salone del Libro di Torino; tre i capitoli, che si intitolano Tempesta di Spade, I Fiumi della Guerra e Il Portale delle Tenebre.

Tra i banchetti presi d'assalto nelle sezioni fantasy del Salone del Libro di Torino, uno dei più frequentati era senza dubbio quello che ospitava la serie di Trono di Spade di George R.R. Martin. Che oltre a scrivere romanzi è pure sceneggiatore di cinema e televisione; ma non posso non notare che gli autori di questo genere hanno almeno due o tre iniziali nel nome, un destino segnato, forse ispirato al grande predecessore Tolkien.

La sequenza dei titoli di Trono di Spade è impegnativa, sia per la mole che per la complessità delle sue metafore (che infatti ha suscitato l'uscita di un volume per comprenderne meglio la filosofia, ve ne avevamo parlato in questo articolo). In particolare, qui al Salone, è l'ultima pubblicazione a richiedere continui refill: il libro terzo pubblicato nella collana degli Oscar Mondadori, e che include le tre sezioni Tempesta di Spade, I Fiumi della Guerra e Il Portale delle Tenebre. Ecco l'incipit del prologo:

La giornata era grigia, gelida. I cani non riuscivano a fiutare la pista. La grande cagna nera aveva accostato il muso alle orme dell'orso un'unica volta, per poi arretrare di nuovo nel branco, tenendo la coda tra le gambe. I segugi si ammassavano tetramente gli uni contro gli altri sulla riva del fiume, mentre il vento li colpiva con aghi di gelo. Anche Chett lo sentiva pungere nonostante gli strati di lana nera e cuoio trattato...

Attenzione perchè i quattro re rimasti a contendersi il Trono di Spade dovranno vedersela con un'orda di barbari provenienti dal Nord; come andrà a finire? Lo scoprirete alla fine delle oltre 1200 pagine!

  • shares
  • Mail