La lettrice più avida di sempre: una vecchietta scozzese di 91 anni

record di lettura, 25mila libri in sessanta anni
Una piccola curiosità: a chi pensereste alla domanda "chi è la persona che legge di più al mondo?" Io, personalmente, per scegliere il mio candidato sarei incerto tra i nomi di Jorge Luis Borges, Umberto Eco, Roland Barthes o, al limite, tra pochi altri, tutti di infaticabili intellettuali. Di sicuro però, l'ultima persona che mi verrebbe in mente per questo ruolo di lettore onnivoro, sarebbe la signora Louise Brown, una nonnina scozzese di 91 anni che da sempre vive nel suo paesino delle Highlands.

La signora Louise, infatti, dal 1946, data di apertura della biblioteca locale, ha preso in prestito oltre 25mila libri, con una media di una dozzina alla settimana, costantemente e, notizia ancor più sconvolgente per noi italiani, senza mai aver preso un richiamo per aver consegnato un libro oltre il tempo debito. Una cifra assolutamente incredibile che potrebbe porre anche il problema della fattibilità dell'impresa: è possibile infatti leggere 25mila libri in sessantanni? facendo due calcoli e sapendo che 60anni sono poco più che 20mila giorni direi che il record della nonnina è difficilmente battibile. Non perché sia impossibile leggere due libri al giorno, ma perché è impensabile farlo con questa costanza.

Via | Leggonline

  • shares
  • Mail