Il Sandokan di Salgari a fumetti

sandokan salgari fumetto E anche Sandokan di Emilio Salgari si trasforma in un fumetto. Ultimamente sono molti i libri che vengono riproposti a fumetti, ma questo ha un posto speciale nel mio cuore. Il Sandokan televisivo, infatti, è uno dei personaggi che più ho amato da bambina ed è uno dei pochi che mi sia rimasto indelebilmente impresso nella memoria.

E perchè, comunque, Salgari fu uno degli autori italiani che più seppe far sognare generazioni di lettori, "immergendoli" in splendide avventure ambientate in luoghi esotici e misteriosi che mai, prima di allora, avrebbero potuto immaginare. Scrisse un'ottantina di romanzi e un'infinità di racconti, ed ebbe grande successo di pubblico. Molti dei suoi romanzi hanno avuto celebri trasposizioni cinematografiche, da Le Tigri di Mompracem a Sandokan alla riscossa a Il Corsaro Nero e moltissime altre. Tra queste, l'indimenticabile sceneggiato (allora le serie TV si chiamavano così) in cui Sandokan era interpretato da uno strepitoso Kabir Bedi (vedi foto), nei cui occhi "annegarono" schiere di bambine, mamme e nonne.

Non è la prima volta che viene realizzata una versione a fumetti di Sandokan (c'è stata, ad esempio, quella di Hugo Pratt, realizzata nel 1971 e pubblicata solo di recente). Ma quella che vogliamo segnalare oggi, di prossima pubblicazione (Tespi Editore) è realizzata in collaborazione con l'Associazione Nazionale Salgariana... e ci aspettiamo, quindi, un lavoro di ottima fattura. Nel primo numero della serie...


...ci verrà raccontata la vita del principe Sandokan che, ancora bambino, viene istruito dal suo maestro di corte e si innamora di una coetanea, destinata all'alcova del rajah. Una notte, misteriosi sicari assaltano la reggia in cui vive il giovane principe e costringono lui e la sua piccola innamorata alla fuga nella foresta. Dove combatteranno... Comincia ad intravvedersi il futuro della Tigre di Mompracem?

Sandokan
Editore: Tespi (marchio Nicola Pesce Editore)
pagine 64
€ 8,00
In edicole e fumetterie

Kabir Bedi, l'indimenticabile Sandokan televisivo:
kabir bedi in sandokan

  • shares
  • Mail