Papi, uno scandalo politico

copertina travaglio L'inarrestabile Travaglio colpisce ancora e questa volta lo fa a sorpresa, confezionando un istant book sugli avvenimenti che hanno scosso la vita del premier nei mesi scorsi. Ormai sembra rimasto da solo a urlare allo scandalo, mentre buona parte dell'informazione si affanna a definire le ultime vicende legate a Berlusconi dei pettegolezzi, o a inventare nuove versioni dei fatti.

Il libro di Travaglio, scritto con Peter Gomez e Marco Lillo, ripropone le rocambolesche avventure del presidente del consiglio da Vallettopoli, ai voli di Stato, alla vicenda Noemi, perché, come recita la copertina: "Il caso Berlusconi non è una facenda personale".

Non si tratta di un collage degli articoli usciti su quotidiani e settimanali, ma di una ricostruzione di ciò che è successo da quando Veronica Lario ha reso pubblica la sua intenzione di divorziare dal premier. L'inchiesta contiene diverse interviste esclusive alle ragazze che hanno partecipato alle feste e tanti inediti su Tarantini. Sarà disponibile in libreria dal 20 luglio, mentre per chi non può aspettare è possibile leggere un'interessante intervista all'autore su affaritaliani.it, o acquistare il libro su Ibs al prezzo scontato di € 10,50.

Papi, uno scandalo politico
Travaglio, Gomez, Lillo
2009, Chiarelettere
€ 15,00

  • shares
  • Mail