Libri per le vacanze: Papaveri e Papere di Antonio Caprarica

Copertina del libro Paperi e Papere di Antonio CapraricaSe Paperissima Sprint è tra i programmi televisivi più visti un motivo ci sarà: forse perché le papere altrui sono uno spettacolo godibile e liberatorio, che ne dite? E se le papere le commettono i “grandi”, il godimento e la liberazione sono maggiori. Ecco, allora, il tascabile Papaveri & papere. Breve storia universale delle gaffe dei potenti scritto da Antonio Caprarica e publicato dalla Sperling & Kupfer. In questo libro Capranica raccoglie le gaffe delle persone famose e, per non far torto a nessuno, inserisce anche le proprie per il “il gusto e la voglia di sorridere. E far ridere gli altri. Far ridere la gente comune di quei personaggi che spesso si ritengono fuori dal comune”.

Veniamo così a leggere della Regina Elisabetta che rimprovera Ciampi; di Maria Teresa Ruta e della sua collezione di figurine; del principe consorte Filippo, gaffeur di professione; di George Bush; di Giovanni Paolo II; di Luca Giurato e di Mike Bongiorno e, ça va sans dire, di Berlusconi che, stando a Capranica, usa la tecnica tutta italiana di accusare l'accusatore (è sempre l'altro a non capire)

Un libro da portare con sé sotto l'ombrellone, per rilassarsi e divertirsi.

Antonio Capranica
Papaveri & papere. Breve storia universale delle gaffe dei potenti
Sperling & Kupfer 2009
XIV-171 pp, euro 12,50

  • shares
  • Mail