Dal 3 al 5 luglio a Camogli una tre giorni multiculturale

geo-grafie dal 3 al 5 luglio a camogli
Dal 3 al 5 luglio prossimi, nella affascinante scenografia di Camogli, bellissima cittadina accoccolata sul mar Ligure poco lontano da Genova, avrà luogo un interessante festival dedicato alle "scritture e culture dal mondo di migranti con base in Italia, che proprio in italiano hanno deciso di esprimere pensieri, testimonianze e vissuti".

La tre giorni di incontri e discussioni, organizzata dal sociologo Luca Guzzetti, dalla libraia Annarita Quaranta e la commerciante Luana Muscardin, tutti con base a Camogli, si intitola Geo-grafie e ospiterà le indiane Gabriella Kuruvilla e Laila Wadia, Najo Adzovic, rom bosniaco e Mihai Mircea Butcovan scrittore e poeta rumeno.

A fare da contralto ai discorsi di letteratura, politica e società, è previsto il contributo musicale della Banda Interetnica di Piazza Caricamento, gli Acquaragia Drom e Rumenians Gipsy Band, sempre all'insegna del contatto tra culture, dell'interazione, per dimostrare ancora una volta che è dagli incontri, non dagli scontri, che bisogna partire per costruire una società multietnica, aperta e ricca.

Via | Mentelocale
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail