Roma si libra e Io leggo!

mano con libro

La capitale ospita in questi giorni due manifestazioni legate alla lettura. A piazza del popolo è in corso dal 27 giugno fino al 5 luglio Roma si libra, con oltre cinquanta stand e molteplici attività: tavole rotonde, reading, incontri e dibattiti. Quel che risalta è l'importanza data alle piccole e medie case editrici, impegnate in presentazioni e iniziative varie. Saranno presenti tra le altre: Stampa alternativa, Edizioni Magi, Armando editore, e/o, Newton Compton e minimumfax.

Vi consiglio alcuni appuntamenti che io cercherò di non perdere. Domani alle 22 Giancarlo De Cataldo, Damiano Abeni e Mimmo Locasciulli presenteranno il libo di Leonard Cohen Allora confrontiamo i nostri miti. Mercoledì primo luglio alle 22 ci sarà la presentazione del libro Giufà e re Salomone di Ascanio Celestini con Marino Sinibaldi. Alle 21 sarà presente Cristiano Armati per parlare diRoma Noir.

Per chi invece preferisce una cornice meno impegnativa non dve lasciarsi sfuggire la sesta edizione di Io leggo! Incontri e contaminazioni, mostra mercato della piccola e media editoria, che andrà avanti fino al 5 luglio a Villa Gordiani sulla Prenestina. Alle iniziative legate al mondo dell'editoria si affiancheranno concerti, laboratori e performance teatrali. Da segnalare il Ponentino trio che aprirà tutte le serate dalle 19 sul palco Pasolini; e acora mercoledì un reading organizzato da Mangrovie editore su un'antologia di scritture migranti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail