Noi, il nuovo romanzo di Walter Veltroni

Walter Veltroni ritorna nei panni dello scrittoreVeltroni torna a calcare la scena. Ma non come politico, bensì come scrittore. Ricordiamo che Walter Veltroni ha già pubblicato due romanzi: Senza Patricio (70 mila copie vendute) e La scoperta dell’al­ba (300 mila, tradotto in sette lingue). Ora è in uscita – sempre per i tipi della Rizzoli – un nuovo romanzo, dal titolo Noi. Non si conosce la trama, anche se si sa che il romanzo sarà diviso in quattro capitoli ambientati in quattro anni diversi e ogni capitolo avrà per protagonista un ragazzino tra gli undici e i sedici anni.

È lo stesso Veltroni a spiegare il titoloNoi – che indica la necessità di

“ricostruire il senso di una mis­sione collettiva. La vita non è mai una questione individuale: senza gli altri, sen­za le dimensione comunitaria, qualsiasi esistenza si sfarina. Insieme all’io, ci sia­mo noi. Così come dobbiamo ricostruire il senso della memoria. Per questo ho scritto un romanzo sulla grande storia na­zionale, sull’identità di un Paese addolora­to, sfortunato, e però straordinario, che vorrei ritrovare”.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: