Fabrizio Corona si mette a scrivere e partorisce Coronik

Fabrizio CoronaUna volta c'era il mattone come bene-rifugio. Ora pare che tutti si buttino sul bene-libro per assicurarsi un futuro, se non economico almeno di rimembranza. E così anche Fabrizio Corona annuncia che si è messo a scrivere e, da bravo fotografo, ha pensato a un fumetto. Dalle colonne del settimanale Chi rivela che sta preparando un libro sulla sua esperienza in carcere:

Sarà un libro-bomba. Racconterò quello che mi è successo in carcere e lo farò senza censure. Parlerò degli incontri sbagliati che ho fatto da quando ho acquisito popolarità degli errori che ho commesso. Presto arriverà anche il fumetto. In anteprima svelo il nome del personaggio: Coronik. Un simpatico guascone che ne combina di tutti i colori, proprio come me. Il progetto è pronto e ho un editore interessato.

È vero che non si può giudicare un libro prima di averlo letto però, personalmente, non ne sentivo la mancanza.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: