Hai paura del buio: libro sugli Afterhours

afterhoursDopo essersi raccontati a Simona Orlando nel libro "Ballate di male e miele" (Collana "Songbook" - Arcana editrice, pagine 200, € 14), gli Afterhours vengono raccontati da Federico Guglielmi e Elena Raugei. Esce oggi "Hai paura del buio", libro che non si acquista però in libreria. Perché si può leggere solo comprandolo online sul sito del Mucchio, periodico mensile di musica cinema libri e attualità. Il volume è basato sul confronto. Da leggere per sapere se anche voi la la pensate come Manuel Agnelli, secondo il quale "le polemiche fanno male, è la stasi che ammazza; noi non vogliamo cambiare il mondo, sappiamo bene che è impossibile, ma è fondamentale adoperarsi per dare vita al caos".

Nel volume la band che ha vinto il premio della critica al Festival di Sanremo, analizza e racconta il sentiero percorso, dagli esordi in inglese fino all'ultimo album "Ballate per piccole iene". A farcirlo ci pensano i commenti, a volte critici a volte curiosi, i dietro le quinte che rendono appetibile tanto i contenuti quanto la strada seguita nell'opera musicale che Manuel Agnelli e soci cristallizzarono nel 1997. Quella che ancora oggi brilla di luce propria. Il tutto incorniciato dalle dichiarazioni ufficiali dei membri del gruppo e dai ricordi scovati in quella collezione di persone rimaste coinvolte nella lavorazione del disco.

Federico Guglielmi - Elena Raugei
Hai paura del buio
Il Mucchio editore

  • shares
  • Mail