La casa editrice Il Mulino punta la Carocci

trattative per l\'acquisto di carocci da parte di il mulino
C'è una voce che sta girando da qualche giorno negli ambienti editoriale che darebbe per quasi conclusa l'acquisizione da parte della casa editrice Il Mulino, storica casa editrice bolognese fondata nel 1954 specializzata in saggistica, di una delle più attive e prolifiche case editrici di saggi e studi universitari, la Carocci Editore.

Il catalogo della Carocci, che conta più di 4000 titoli è sicuramente uno dei più ricchi del panorama editoriale scolastico, almeno per quanto riguarda l'editoria universitaria e specialistica, e la sua acquisizione sarebbe per l'editrice bolognese un straordinario colpo di mercato che la porterebbe ai vertici del mercato editoriale scolastico.

Vedremo nei prossimi giorni se il gruppo bolognese, che qualche tempo fa aveva annunciato il restyling della rivista Il Mulino, alla cui redazione spetta il merito, negli anni 50, di aver creato l'importante casa editrice, saprà concludere questa importante trattativa.

Via | Primaonline

  • shares
  • Mail