Il premio Nebula per il miglior romanzo fantascientifico dell'anno a Ursula Le Guin

powers di ursula le guin Ursula K. Le Guin, scrittrice americana tra le più acclamate e premiate del genere fantascientifico, ha vinto per la quarta volta il prestigioso premio Nebula per la letteratura fantascientifica assegnato ogni anno dalla Science Fiction and Fantasy Writers of America (SFWA) ai migliori racconti e romanzi del genere pubblicati in America.

La Le Guin, la cui carriera letteraria dura quasi da mezzo secolo, si è aggiudicata il premio per il miglior romanzo con Powers, terzo episodio del ciclo Annals of the Western Shore (in Italia per ora è stato tradotto solo il primo, dal titolo Voci). Erano vent'anni che la scrittrice americana non si aggiudicava questo importante premio, forse il più importante al mondo per il genere, che, nella sua storia quarantennale è stato assegnato a scrittori del calibro di Isaac Asimov, Arthur C. Clarke, Frank Herbert e moltissimi altri.

Una grande soddisfazione dunque per una delle più famose scrittrici di fantascienza e fantasy, che torna nell'olimpo del genere e diventa la prima ha vincere per quattro volta il premio.

Via | FantasyMagazine

  • shares
  • Mail