Freddy Mercury: una biografia intima

mercuryTitola "Freddie Mercury" il libro che Arcana editore farà arrivare in libreria il 9 aprile. Ovviamente c'è molta attesa, grazie anche all'ottimo sottotitolo scelto: "Una biografia scritta dall'uomo che lo ha conosciuto da vicino". L'ha scritta Peter Freeston a quattro mani con David Evans. Ma se l'ultima firma ci dice praticamente nulla, la prima identifica colui che dall'ottobre 1979, come un angelo custode, non si è mai allontanato a qualche metro di distanza dal cantante dei Queen.

C'è da dire che il volume non è proprio una novità. Di memorie firmate da Freestone ne abbiamo sentito parlare nel 2002, quando però una pessima traduzione fece pagare lo scotto al lavoro svolto. Ora ci pensa Arcana a render giustizia tanto all'autore quanto ai fan di Mercury. Affidando le memorie a Peter Freestone, che da costumista del Royal Ballet di Londra si ritrovò al fianco di Freddy Mercury per dodici anni.

Ha vestito i panni del segretario, valletto, maggiordomo, guardia del corpo, uomo delle pulizie, amico e, negli ultimi giorni perfino dell'infermiere. Gli mancava il ruolo di biografo ufficiale, che s'è preso di diritto, essendo stato tra i pochi a rimaner vicino al mito anche durante la sua trasfigurazione. E ci va giù, com'è inevitabile, col racconto di un uomo "che voleva vivere per sempre". Ma l'Aids l'ha stroncato il 24 novembre 1991. E pensare che era timido, amava la lirica ed era fin troppo di mani bucate...

Freddy Mercury
Peter Freestone - David Evans
Arcana Editore
Pagine 304
€ 18.50

  • shares
  • Mail