La Condanna del Vampiro, di Colleen Gleason

Esce il 19 marzo La Condanna del Vampiro di Colleen Gleason, secondo romanzo di The Gardella Vampire Chronicles (Le Cronache dei Gardella), bella saga americana su un'antichissima dinastia di cacciatori di vampiri. I romanzi che la compongono sono un misto di vampiric, romance, soprannaturale, azione e suspence, sono ambientati nell’Inghilterra di inizio Ottocento e sono incentrati sulle vicende di Victoria Gardella Grantworth. (Di tutta la saga si parla QUI).

Il primo volume del ciclo, Cacciatori di Vampiri, romanzo d’esordio della Gleason, nonostante un inizio un po’ stentato e qualche anacronismo qua e là, poi decolla piuttosto bene. Mescolando “Buffy, l’ammazzavampiri”, Sydney Bristow di “Alias” ed Elizabeth Bennet di “Orgoglio e pregiudizio” in salsa dark, la Gleason ci fa conoscere Victoria, tipica ragazza del diciannovesimo secolo votata al matrimonio che, “appresa” la notizia di appartenere ad un'antica dinastia di cacciatori di vampiri, dovrà prima accettare il suo destino, la sua Eredità, e poi riuscire a gestire la doppia vita che da questo destino deriva.

Alternando feste, balli e inviti per il the, in perfetto stile Regency, a difficili notti di combattimento e morte, Victoria si troverà ad interagire col marchese Rockley, lo scapolo più ambito di Londra, col suo enigmatico alleato, Sebastian Vioget e con Max Pesaro, interessante personaggio, completamente avverso alle cacciatrici femmine. L’incontro, poi, col più potente vampiro mai esistito sulla terra, porterà Victoria a compiere una scelta estrema tra amore e dovere. Molto interessante la genesi degli immortali, con un Primo Vampiro decisamente inaspettato ed originale.

Nel secondo romanzo, l’attuale ed articolato La Condanna del Vampiro, Victoria, dopo alcuni avvenimenti particolari che hanno avuto luogo nel primo libro e che hanno fatto di lei una donna, si troverà a combattere contro una minaccia che mai prima nessun cacciatore si è trovato ad affrontare. La trama è molto ricca (il secondo romanzo è letterariamente più maturo del primo), ma per evitare di far luce su alcuni aspetti fondamentali che potrebbero anticipare, a chi non l’ha ancora letto, alcuni avvenimenti chiave del primo libro, preferisco non addentrarmi troppo nella trama; brevissimamente: Victoria, proseguendo il cammino cominciato un anno prima, sarà costretta a viaggiare in Europa, arriverà a Roma, dove “risiede” la minaccia e dove il Male pulsa furioso, e sarà tradita. Ma non sarà sola...

In definitiva, pur consapevole di qualche anacronismo nel primo romanzo e di un avvio un pochino lento del secondo, direi che la saga The Gardella Vampire Chronicles, in bilico tra letteratura vampirica, soprannaturale, Regency e romance (anche sensuale), merita decisamente di essere considerata. Decisamente. Ovviamente il pubblico di riferimento è quello femminile.

The Gardella Vampire Chronicles:


  • The Rest Falls Away, 2007 (Cacciatori di Vampiri, dicembre 2007)

  • Rises the Night, 2007 (La Condanna del Vampiro, marzo 2009)

  • The Bleeding Dusk, 2008 (La Rivolta dei Vampiri, giugno 2009)

  • When Twilight Burns, 2008

  • As Shadows Fade, 2009

Colleen Gleason
La condanna del vampiro
Newton Compton
€ 9,90

La copertina di Cacciatori di Vampiri:

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
  • shares
  • Mail