Ritrovato un racconto inedito di Mark Twain

la statua di mark twain
Pare che l'archivio personale che Mark Twain ha lasciato ai posteri al momento della sua morte, il 21 aprile del 1910, sia il più grande archivio personale della letteratura americana del XIX secolo, tanto immenso che ancora oggi continua ad essere un'importante fonte di inediti.

Ed è proprio da quell'archivio che spunta fuori lo scritto inedito in questione, che si chiama "The Undertaker's tale", un racconto tagliente e ironico sui funerali che sarà pubblicato sul numero primaverile di The Strand, la storica rivista di letteratura del mistero fondata in Inghilterra nel 1891 (e che tra le altre cose ha pubblicato racconti di Conan Doyle) che, dopo una pausa di cinquanta anni, dal 1950 al 2000, è resuscitata negli States.

Il racconto in questione farà poi parte di una grande raccolta di 24 testi inediti targata HarperCollins la cui uscita è imminente in America e che sarà intitolata "Who is Mark Twain?". A 99 anni di distanza dalla sua morte dunque, la fama di Mark Twain non accenna a diminuire, chissà cosa ci aspetta l'anno prossimo, al fatidico giro di boa del centenario.

Via | Yahoo
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail