Guardie d'onore: epica avventura a fumetti di tre roditori

guardie onore“I topi hanno una cultura tutta loro: sono troppo piccoli per integrarsi con gli altri animali”. Inizia da qui il lavoro di David Petersen. Risale più o meno dieci anni fa, quando cominciò a lavorare alla graphic novel “Guardie d’Onore”. Mai come in questo caso si tratta di un fumetto d’autore: le illustrazioni sono originali e curatissime, la trama del racconto è un’avventura appassionante con i caratteri del giallo gotico e del romanzo di cappa e spada, ricco di continui colpi di scena.

Tutto si svolge in un medioevo di fantasia, ostile e popolato da pericolosi predatori. Il popolo dei topolini vive in piccoli villaggi separati da grandi distanze. A proteggere i commerci e gli scambi tra le varie comunità è la Guardia d’Onore, un ordine cavalleresco che persegue con dedizione, passione e lealtà la missione di difendere le comunicazioni, di trovare e proteggere nuovi sentieri e di tutelare i viaggiatori. I tre protagonisti: Saxon, Kenzie e Lieam partono alla ricerca di un topo mercante che non è mai giunto alla sua destinazione, scoprono che nelle loro file si nasconde un traditore… il resto sta a voi scoprirlo: io l'ho appena rispolverato dalla libreria.

David Petersen
Guardie d’Onore
De Agostini
pagine 189
€ 14,90

  • shares
  • Mail