Voglio una vita come la mia di Marco Santagata

volgio una vita come la mia santagata"Voglio una vita come la mia" è l'ultimo romanzo, edito da Guanda nel 2008, di Marco Santagata, docente di letteratura italiana all'università di Pisa con la passione della scrittura che appartiene alla generazione dei nati nel quinquennio tra il 1946 e il 1950, una generazione fortunata come poche altre prima di lei nella storia della civiltà umana, una generazione che non avrebbe conosciuto guerre.

Da questo aspetto parte Santagata in questo suo ultimo romanzo, da questa sua generazione "di mezzo", unica testimone del passaggio da un'Italia contadina e preindustriale la cui componente rurale era predominante, ad un'altra Italia, quella della rivoluzione industriale ed economica che ha seguito la guerra e ha portato al boom economico, agli anni sessanta.

Lo stesso percorso che poi, decennio dopo decennio ci ha portato in questi anni del nuovo millennio, alla crisi, ad una nuova generazione "di mezzo", quella nata negli anni tra il 1978 e il 1984, quella che ha avuto la fortuna di crescere ancora in un mondo "dal vivo", quelli cresciuti senza cellulari, senza chat e senza playstation e che adesso si ritrova a dover fare i conti con un mondo sempre più finto.

Marco Santagata
Voglio una vita come la mia
Guanda
euro 14

  • shares
  • Mail