Benjamin Button: il nuovo film con Brad Pitt è un plagio?

Benjamin ButtonCome riportato dai colleghi di Cineblog, pare che Benjamin Button, il nuovo film con Brad Pitt, candidato a 13 oscar, sia un volgare plagio.

Secondo la denuncia di Adriana Pichini, la presunta, vera, autrice, la storia era stata già raccontata nel 1994 in un suo racconto inedito, inviato ad un editore americano in cerca di pubblicazione. La notizia rimbalzata in questi giorni anche da noi è stata data in origine da The Hollywood Reporter, la bibbia americana dell'industria cinematografica.

Il film, ufficialmente ispirato ad un racconto breve di F. Scott Fitzgerald del 1921, racconta dell'invecchiamento a ritroso del protagonista, che nato con l'aspetto di un ottantenne, invecchiando, ringiovanisce. Secondo il legale della Pichini il ricorso è già stato depositato presso il Tribunale di Roma, che dovrà leggere il libro e vedere il film, onde valutare la veridicità dell'accusa. Per ora non è stata presentata alcuna richiesta di risarcimento.

Via | Cineblog

  • shares
  • Mail