L’ultimo oracolo - James Rollins

E’ in libreria dal 22 gennaio, L’ultimo oracolo di James Rollins.

L’adrenalinico autore californiano - ex veterinario, ormai scrittore di successo tradotto in 32 paesi - s’inserisce splendidamente nella tradizione dei grandi romanzieri d’avventura, Clive Cussler in testa.

“L’ultimo oracolo” è il quinto romanzo della serie “Sigma Force”, dopo: “La mappa di pietra”, “L’ordine del Sole Nero”, “Il marchio di Giuda” e “La città sepolta”. Il sesto capitolo, “The Doomsday Key”, è in preparazione e sarà pubblicato in giugno (in America).

I lavori di Rollins sono costruiti su trame molto articolate e mescolano archeologia, tecnologia, storia e scienza. Il ritmo è serratissimo e suspence e colpi di scena non mancano mai. Una delle idee portanti della sua narrativa è quella che segreti nascosti per secoli possono cambiare il corso delle umane vicende. Ne "L'ultimo oracolo", ad esempio, un’antica moneta greca porterà la Sigma (struttura segreta della Difesa USA) a contatto con i misteri del cervello umano...
La quarta di copertina dopo il continua.

Quarta di copertina:
Washington. Un senzatetto si avvicina a Grayson Pierce, allunga una mano… e muore, colpito alla schiena da un proiettile sparato da un cecchino. Perché quell’uomo non voleva chiedere l’elemosina, ma consegnare all’agente della Sigma un piccolo oggetto: un’antica moneta greca raffigurante il tempio dell’Oracolo di Delfi. Indagando sulla vittima, Gray e la sua squadra scoprono che quell’enigmatico reperto è la chiave per far luce su un misterioso esperimento avviato dai nazisti e proseguito nel massimo riserbo durante la Guerra Fredda sia negli Stati Uniti sia in Unione Sovietica. Forse un’équipe di scienziati russi ha individuato un modo per manipolare e potenziare le facoltà intellettive di alcuni bambini autistici, trasformandoli così in soggetti dotati di capacità straordinarie ma, allo stesso tempo, molto pericolose. E quando una bambina si presenta inspiegabilmente in un rifugio segreto della Sigma, quei sospetti diventano realtà…

Čeljabinsk, Russia. Un uomo si sveglia senza ricordare nulla del proprio passato. Sa soltanto di essere prigioniero in un laboratorio sotterraneo. Confuso e atterrito, viene inaspettatamente liberato da tre bambini, che lo implorano di condurli lontano da lì. Durante una fuga rocambolesca, l’uomo apprende che è in atto un progetto spaventoso: un piano che deve essere fermato anche a costo di sacrificare la propria vita e quella dei bambini… Braccati da nemici implacabili, gli agenti della Sigma dovranno intraprendere una missione che li porterà dai musei di Washington ai vicoli di Nuova Delhi, dalle miniere degli Urali a Černobyl. Ma dovranno anche inoltrarsi in un territorio oscuro e inquietante: i misteri del cervello umano…

James Rollins
L’ultimo oracolo
Editrice Nord
€ 18,60

  • shares
  • Mail