RomaPoesia: ascoltiamo (e guardiamo) i poeti

Da domani 13 ottobre fino al 29 la Capitale si tinge di versi poetici.

La poesia, nell'incontrare le tecnologie, si muove 'strabica' e, se da una parte guarda a un futuro fatto di multimedialità, dall'altro, paradossalmente, riscopre le sue radici vocali, il suo essere parte di una comunità, col risultato di provocare uno strano mix di arcaico e ultra-tecnologico, di sciamanico e insieme cibernetico.

In ogni caso, la poesia oggi si fa spettacolo, nel più nobile dei sensi.

Ed è appunto spettacolo che sarà offerto dai numerosissimi poeti che giungeranno all'Auditorium Parco della Musica di Roma (V.le De Coubertin).

Uno degli avvenimenti che mi sento di segnalare e di porre alla vostra attenzione è il DOCtorCLIP, Primo festival italiano di videoclip di poesia che si terrà il 28 ottobre alle 21.

Qui comunque è disponibile tutto il programma.

Tra i partecipanti, vecchie conoscenze di Booksblog: Lello Voce e Marco Giovenale, per dirne solo due.

Booksblog avrà un suo inviato speciale che seguirà l'evento e ci fornirà, dopo, diverso materiale.

  • shares
  • Mail