Libri, a Natale vendite in aumento

libreria,libri natale,libri regalo

Lo avevamo previsto come tendenza prima del periodo natalizio. Ora arrivano i primi dati. A Natale le vendite dei libri sono aumentate in media del 5%. Colpa e merito, allo stesso tempo, della crisi, che se da un lato suggerisce di evitare le spese folli, dall'altro risveglia il desiderio di capire e riflettere sui motivi di questo momento storico.

Il libro si rivela un "bene rifugio", secondo Raffaele Cattaneo, direttore generale Mondadori retail. Non è solo questione di costi ma proprio la necessità di investire in intrattenimento di qualità.

Dello stesso avviso Paolo Zaninoni, direttore editoriale di Rizzoli, che deve ricredersi sulle personali previsioni di vendita. Se nel periodo della Grande Crisi, la fecero da padrone i romanzi di puro intrattenimento, oggi bisogna registrare una buona attenzione per la saggistica, economica e non solo. Dalla nostra non possiamo che rallegrarci e sperare in un 2009 all'insegna della lettura.

Fonte | IlSole24ore
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail