La penisola dei mafiosi di Bruno De Stefano e La bestia di Raffaele Sardo

mafia. Esce per i tipi di Newton Compton, "La penisola dei mafiosi" , l'ultimo libro di Bruno De Stefano.

«Nel mio libro», racconta De Stefano a Il meridiano «traccio una mappa, regione per regione, della presenza dei clan: dove sono insediati, in quali attività sono coinvolti. Ne emerge una distribuzione capillare, che fa sì che le mafie non siano solo un problema del Sud". Roberto Saviano, leggo, aveva etichettato un precedente lavoro di De Stefano ('I boss della camorra', sempre Newton Compton) un'opera a metà fra Balzac e Tarantino.

Un altro titolo da segnalare sull'argomento mafie è 'La bestia', a firma del giornalista Raffaele Sardo (ed. Melampo) e con introduzione dell'autore di Gomorra, che riporta le testimonianze di parenti e amici di vittime dei clan della camorra campana.

Via | Il meridiano

  • shares
  • Mail