Il Trofeo Rill per chi ama fantasy, fantascienza e horror

mondi incantatiSe avete da sempre la passione per il fantasy, la fantascienza, l'horror, e vi piace scrivere, provate a partecipare al XV Trofeo RiLL per il miglior racconto fantastico, premio letterario organizzato da quindici anni, appunto, dall’associazione RiLL Riflessi di Luce Lunare (nella foto accanto la copertina dell'antologia che raccoglie i racconti vincitori della scorsa edizione e, come sempre, testi inediti di scrittori già affermati nel genere 'fantastico e dintorni').

Il concorso si rivolge, specificano gli organizzatori, a racconti brevi di genere fantastico, inteso nel senso più ampio del termine: possono partecipare storie fantasy, di fantascienza, horror e, piu’ in generale, opere di ogni ambientazione, purche’ presentino elementi che le pongano al di fuori del "reale" e del "verosimile".

Fra i giurati della quattordicesima edizione c'erano, leggo, "gli scrittori Valerio Evangelisti, Giulio Leoni, Luca Di Fulvio (autore dei thriller "L'impagliatore" e "La scala di Dioniso"), Massimo Pietroselli, Massimo Mongai e Donato Altomare (tutti vincitori del premio Urania), Mariangela Cerrino (vincitrice del Premio Italia per il fantasy e la fantascienza), Gordiano Lupi (saggista e autore di
noir)", e infine personalità del mondo ludico quali "Andrea Angiolino (giornalista e affermato game- designer), Beniamino Sidoti (giornalista ed esperto di scrittura creativa) e Luca Giuliano (professore universitario e sociologo)". C'è tempo fino al 20 marzo.

Via | Rill

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: