Ian Fleming: all'asta le lettere d'amore

james bond

Verranno battute all'asta giovedì 13 novembre, presso la casa d'aste Christie's a Londra, le 11 pagine di lettere d'amore scritte di proprio pugno da Ian Fleming, il papà di 007.

Le lettere, la cui base d'asta è di 3.500 sterline, sono tutte firmate 'Ian' o 'S.W.A.K.' e indirizzate a Loelia Ponsonby, moglie del Duke of Westminster, da cui successivamente divorziò. Fleming la ritrasse apertamente in tre libri, ma il personaggio si trasfigurò poi in quello di Miss Moneypenny segretaria di M. il capo di James Bond.

Già nell'aprile scorso un'altra casa d'aste inglese, la Duke's di Dorchester, aveva messo in vendita un gruppo di cinque lettere di Fleming indirizzate alla sua segretaria e dattilografa, Jean Frampton, sostenendo che era lei da identificare come la Miss Moneypenny letteraria.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail