"Copio, dunque sono", nasce il libro fai da te

Copio dunque sono"Copio, dunque sono" di Ernesto Assante è un libro totalmente distribuito tramite internet; ma attenzione non è un ebook.

Attraverso il sito "ilmiolibro.it" infatti è possibile acquistare il libro, ad un prezzo deciso dall'autore, e riceverlo in formato cartaceo a casa, per chi non crede che il formato elettronico possa mai sostituire la fragranza della carta.

Il libro viene stampato solo al momento dell'ordine da parte dell'acquirente; nessuna copia precedentemente stampata, nessuna giacenza, nessun reso da macero, nessuna distribuzione in libreria. Il libro è totalmente virtuale fino al momento in cui non viene acquistato ed è completamente auto prodotto dall'autore, a partire dalla copertina fino al prezzo. In termini di contenuto il libro verte proprio su questo argomento.

La perdita di controllo subito da case editrici, discografiche e cinematografiche sui loro prodotti. La storia di come in questi anni si sia assistito un po in tutti campi alla perdita di potere delle grandi lobby del libro, del cinema e della musica. Il tutto grazie all'evoluzione tecnologica della copia, a partire da quella delle musicassette, alle reti peer to peer, fino agli e-book. E alla fine a chiudere il cerchio proprio l'esperimento di "ilmiolibro.it", dove l'opera torna finalmente nelle mani dell'autore che, editore di se stesso, può finalmente gestire in maniera totale la sua opera.

Via | La Repubblica.it

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: