Libro denuncia sull'Università? Lo trovi nella sezione Concorsi...

Un curioso post scritto sul quotidiano online "Il legno storto", che parte da questa semplice questione: "come l'acquisto di un libro può diventare una micro analisi socio-politica".

Viene raccontato poi come il libro di Roberto Perotti, "L'università truccata", venga inspiegabilmente inserito, nella Feltrinelli di via Vittorio Emanuele Orlando, nella sezione "Concorsi".

Peccato che si tratti di un testo/denuncia sui mali dell'università italiana: "Spero davvero che lo abbiano voluto nascondere laggiù - conclude l'autore - perché se fosse stata una scelta spontanea ci sarebbe di che preoccuparsi per il livello di dogmatismo e conformismo ideologico con il quale vengono gestite queste librerie". A voi sono mai capitati episodi curiosi nella ricerca di un libro in libreria?

Via | Legnostorto

  • shares
  • Mail