Sondaggio Panorama: il miglior best seller italiano degli ultimi cento anni

tra i miglior best seller italiani Sul sito online Panorama propone un sondaggio “Qual è il miglior best seller italiano degli ultimi cento anni?”. Le proposte sono tante: da Pirandello con “Il fu Mattia Pascal” (1904) a Roberto Saviano con “Gomorra” (2006).

Mi hanno molto sorpresa i risultati del sondaggio. Sul podio “Il nome della Rosa” di Umberto Eco (1980) con il 19 per cento dei voti, “Se questo è un uomo” di Primo Levi con il 14 per cento e “Il Gattopardo” di Tomasi di Lampedusa con il 13 per cento. Pur non condividendo molto le scelte dei lettori, quello che mi ha sconvolto di più è il quarto posto della classifica: “Gomorra” con l’11 per cento dei voti. Saviano batte (e non di poco) Moravia, Tabucchi, Buzzati, Morante, Svevo e tanti altri autori che hanno fatto la letteratura italiana del novecento.

Personalmente non ho trovato il libro di Saviano così sconvolgente: è una cronaca di fatti che non svela niente di nuovo. E voi cosa ne pensate di questa classifica? E soprattutto chi mettereste sul podio?

  • shares
  • Mail