Pirandello al Teatro Argentina di Roma con Tutto per bene

Pirandello al Teatro Argentina, Foto di scena di Serafino Amato

Pirandello non è solo in versione letteraria, e se lo sappiamo bene un po' tutti ciò non toglie che un opportuno rispolvero serva a rimettere in sesto la memoria teatrale legata al grande pilastro e spesso appena sfiorata durante gli anni e i percorsi scolastici. Perché dal 16 al 27 gennaio al Teatro Argentina di Roma ritorna il mondo alla rovescia del grande drammaturgo siciliano, un angolo della sua produzione artistica che sarebbe un peccato dimenticare.

"Tutto per bene", diretto e interpretato da Gabriele Lavia, é una pièce di detti e non detti, di verità nascoste, di amori proibiti, tradimenti e opportunismi. Andato in scena per la prima volta il 2 maggio del 1920 al Teatro Quirino di Roma con la compagnia di Ruggero Ruggeri, il testo presentato é uno dei mattoni di quel teatro delle maschere incentrato sull'assurdità dell'esistenza e la potenza identitaria delle convenzioni sociali.

E se la rappresentazione può vantare un successo confermato dalla tournée nazionale di ottobre-dicembre 2012 che ha registrato oltre 32.000 presenze, quel che ci preme è il ritorno alle vicende di Martino Lori, vedovo di moglie e di passioni, che consuma i suoi giorni abbandonati nella dedizione per l'amata figlia Palma, che però non é frutto del suo sangue, ma di quello del senatore Salvo Manfroni, datore di lavoro ed eterno amante della defunta. In uno scenario conosciuto ai più e non evidente proprio alla sua vittima principale, il protagonista prende finalmente coscienza dell'accaduto e sprofonda in un abisso di incertezze (o di verità tragicamente dolorose) tipicamente pirandelliano:

Tutto rovesciato; sottosopra. Sì. Il mondo che ti si ripresenta tutt'a un tratto nuovo, come non ti eri mai neppure sognato di poterlo vedere. Apro gli occhi adesso!...
Chi ha capito il giuoco, non riesce più a ingannarsi; ma chi non riesce più a ingannarsi non può più prendere né gusto né piacere alla vita. Così è.

Foto di scena di Serafino Amato

Via | teatrodiroma.net

Pirandello al Teatro Argentina, Foto di scena di Serafino Amato, Gabriele e Lucia Lavia
Pirandello al Teatro Argentina, Foto di scena di Serafino Amato, fiori
Pirandello al Teatro Argentina, Foto di scena di Serafino Amato, confronto
Pirandello al Teatro Argentina, Foto di scena di Serafino Amato, omaggio

  • shares
  • Mail