Alice in Zombieland, di Gena Showalter

alice-in-zombieland-showalter-harlequin-mondadoriAlice in Zombieland, di Gena Showalter, autrice già nota per la narrativa paranormal romance rivolta a un pubblico adulto, è il primo volume della serie per adolescenti The White Rabbit Chronicles, che unisce paranormal romance, horror, azione e ironia, richiamandosi, molto labilmente, all'Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll.

In Italia - scelta, a parer mio, poco felice, dato il generalizzato gradimento americano - la pubblicazione è prevista solo in ebook, a un prezzo, peraltro, non particolarmente popolare (considerando anche i libri cartacei dell'autrice sin qui pubblicati in edicola dalla stessa Harlequin Mondadori).

Comunque sia, la storia che il romanzo ci racconta ruota attorno alle avventure di Alice Bell, protagonista adolescente che una tragica notte perde l'intera famiglia e che, dopo essersi trasferita dai nonni, inizia una nuova, sconvolgente vita. A partire dal fatto che, improvvisamente, gli zombie, che mai le era riuscito di vedere, ora le appaiono in tutta la loro terrificante consistenza.

E questo perchè gli zombie della Showalter - sorta di spiriti maligni, in verità - non sono visibili da tutti, ma da pochi "fortunati eletti", i quali sono destinati a combatterli. Tra questi c'è Alice, ma anche Cole Hollande, il very-bad-boy che incontrerà nella nuova scuola e che le insegnerà a combattere, al quale si legherà dal punto di vista sentimentale.

E mentre seguiremo le peripezie non-stop di Alice, impegnata ad ammazzare i mostri che la circondano e a portare avanti l'appassionata storia d'amore con Cole, faremo anche la conoscenza di interessanti personaggi secondari, tra i quali spicca la miglior amica Kat. Giudizi americani oltre le 4 stelle per questa nuova eroina kick-ass. So... enjoy!

Il mio nome è Alice Bell e la notte del mio sedicesimo compleanno ho perso la madre che amavo, la sorellina che adoravo e il padre che non ho mai capito finché non è stato troppo tardi. Fino a quell’istante, quando tutto il mio mondo è crollato e uno nuovo ha preso forma intorno a me.
Mio padre aveva ragione. I mostri camminano in mezzo a noi.
Di notte questi morti viventi, questi... zombie escono dalle loro tombe e bramano ciò che hanno perduto. La vita. Si nutriranno di voi. Vi infetteranno. E poi vi uccideranno. Se questo accadrà, anche voi uscirete dalla tomba. È un cerchio senza fine, come un topo che corre all’interno di una ruota di filo spinato: sanguina e muore lentamente mentre le punte acuminate gli penetrano sempre più nella carne, ma non ha modo di fermare lo slancio letale.
Gli zombie non conoscono la paura, non conoscono il dolore, ma hanno fame. Oh, se hanno fame...

White Rabbit Chronicles series

1. Alice in Zombieland, 2012 (Alice in Zombieland, 2013)
2. Through the Zombie Glass, previsto per settembre 2013
+ altro, a seguire

Gena Showalter
Alice in Zombieland (Alice in Zombieland)
Harlequin Mondadori (collana hm)
€ 6,99 (solo ebook)
In uscita il 23 gennaio
Edit: da giugno anche in edicola in formato cartaceo
L'autrice su Facebook e Twitter

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, molto di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adult(s) che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso. Sotto-tema di oggi: zombie.
  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: