Lansdale: folti capelli bianchi, ma aspetto giovanile

Su Lansdale a Milano, Aldo raccoglie foto e scrive il proprio reportage.

Di persona Lansdale fa una impressione notevole: folti capelli bianchi ma con un'aspetto giovanile e soprattutto, quella parlata texana. Non dice: "No", ma bensì "Naaa".



Crovi ha rotto il ghiaccio della serata introducendo il libro: un noir con spunti di horror, dove tutti i personaggi presentano "un lato oscuro". Sia i ragazzi, vittime di un demone (il dio del rasoio) che la vittima, Becky, che ha delle visioni di morte.

La prima domanda che è stata rivolta a Lansdale riguarda il rapporto dei Texani con gli uragani (quanto mai attuale, dopo quanto avvenuto a New Orleans). La risposta è stata che in Texas sono frequenti i tornado, più che gli uragani. Un tema che compare spesso nei suoi libri, tanto è vero che ne "L'anno dell'uragano" (Fanucci ed.), ha parlato di un uragano avvenuto realmente, che distrusse agli inizi del 900 la città di Galveston.
[continua a leggere]

  • shares
  • Mail