Il tempo della guerra, di Andrzej Sapkowski. Prosegue la saga The Witcher

il-tempo-della-guerra-sapkowski-nordIl tempo della guerra, del polacco Andrzej Sapkowski, è il quarto libro e il secondo romanzo dell'originale saga fantasy su Geralt di Rivia, The Witcher, nota anche per il videgioco omonimo, sèguito delle due raccolte introduttive di racconti, Il guardiano degli innocenti e La spada del destino e del romanzo Il sangue degli elfi (titoli a cui consiglio fortemente di fare riferimento per ogni dettaglio e approfondimento).

Geralt di Rivia è uno strigo albino, un guerriero-mago-mutante. Sin da bambino è stato addestrato al combattimento e all’assunzione di veleni, ormoni, virus, droghe, erbe che l'hanno reso immune a quasi tutte le sostanze nocive e gli hanno donato molte capacità sovrumane. Il lavoro di Geralt è quello di ammazzare i mostri (manticore, strigi, vampiri, licantropi, spettri, basilischi, goblin e altre creature della mitologia e del folclore slavo e occidentale) che popolano il mondo; un mondo medievaleggiante, abitato da 9 razze intelligenti (umani, gnomi, elfi, sirene, driadi…) e ricco di “meraviglie”.

Ha un grande e complicato amore, la maga Yennefer, e una pupilla da proteggere e addestrare (come sua "versione femminile"), la principessa Ciri di Cintra.

Ne Il tempo della guerra il focus sarà spostato proprio su Ciri, di cui verrà portata avanti la storia e l'evoluzione come maga. Mentre il mondo attorno a lei, tra intrighi politici e guerra (l’Impero di Nilfgaard contro i Regni del Nord), sembrerà collassare.

Solamente Ciri, dicono le profezie, sarà in grado di riportare la pace tra i popoli. Per questo motivo dovrà essere addestrata e protetta ad ogni costo. Ma i pericoli attorno a lei saranno molti e insidosi. E non sempre Geralt potrà essere al suo fianco...

Saga The Witcher / Saga o Wiedźminie (per tutti)

Raccolte e racconti

a. Wiedźmin, 1990, 5 racconti (4 racconti riveduti saranno ripubblicati in Ostatnie życzenie/Il guardiano degli innocenti e 1 in Coś się kończy, coś się zaczyna)
b. Miecz przeznaczenia, 1992, 6 racconti (La spada del destino, 2010) (come cronologia interna viene dopo Ostatnie życzenie/Il guardiano degli innocenti), QUI
c. Ostatnie życzenie, 1993, 7 racconti (Il guardiano degli innocenti, 2011)
d. Coś się kończy, coś się zaczyna, 2000, 8 racconti (di cui solo 2 connessi alla saga)
+ a parte: Spellmaker, racconto incluso nell'antologia collettiva americana A Polish Book of Monsters, curata da Michael Kandel, 2010.

Romanzi

1. Krew elfów, 1994 (Il sangue degli elfi, 2012, QUI)
2. Czas pogardy, 1995 (Il tempo dellla guerra, 2013)
3. Chrzest ognia, 1996 (trd. Battesimo di fuoco)
4. Wieża Jaskółki, 1997 (trd. La torre della rondine)
5. Pani Jeziora, 1999 (trd. La signora del lago)

Andrzej Sapkowski
Il tempo della guerra (Czas pogardy)
Traduzione di Raffaella Belletti
Editrice Nord
€ 18,00
In uscita il 31 gennaio
Qui un estratto

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, molto di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adult(s) che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
  • shares
  • Mail