Il quiz del martedì: indovina l'incipit

Cari amici del quiz del martedì, oggi avrete a che fare con degli incipit da collocare nella giusta opera: poche parole iniziali di opere famose, che dovrete dire nei commenti.

La scorsa settimana il quiz è stato indovinato da... un ampio numero di nostri utenti, di cui ognuno ha dato il proprio contributo! Grazie a tutti, spero che anche questa settimana partecipiate attivi come sempre.

Per indovinare gli incipit potete fare uso della vostra memoria, consultare la vostra biblioteca personale, farvi aiutare da internet o chiedere qualche suggerimento nei commenti. Buon divertimento!

1) I Bottoms vennero dopo Hell Row. Hell Row era un gruppo di capanne col tetto di paglia distribuite sulle rive del torrente a Greenhill Lane, dove vivevano i minatori che lavoravano nei piccoli pozzi, due campi più in là. Il torrente scorreva sotto gli ontani, a malapena intorbidito da quelle misere miniere, il cui carbone era portato in superficie da asini che sgobbavano duramente girando intorno all'argano.

2) Turiddu Macca, il figlio della gnà Nunzia, come tornò da fare il soldato, ogni domenica si pavoneggiava in piazza coll'uniforme da bersagliere e il berretto rosso, che sembrava quella della buona ventura, quando mette su banco colla gabbia dei canarini. Le ragazze se lo rubavano cogli occhi, mentre andavano a messa col naso dentro la mantellina, e i monelli gli ronzavano attorno come le mosche. Egli aveva portato anche una pipa col re a cavallo che pareva vivo, e accendeva gli zolfanelli sul dietro dei calzoni, levando la gamba, come se desse una pedata.

3) Maggio ad Ayemenem è un mese caldo, meditabondo. Le giornate sono lunghe e umide. Il fiume si ritira e corvi neri si rimpinzano di manghi lucidi sugli alberi verdepolvere, immobili. Maturano le banane rosse. Si spaccano i frutti dell'albero del pane. Mosconi viziosi ronzano vacui nell'aria fruttata. Poi si schiantano contro i vetri delle finestre e muoiono, goffamente inermi sotto il sole.

4) Tyler mi trova un posto da cameriere, dopodiché c'è Tyler che mi caccia una pistola in bocca e mi dice che il primo passo per la vita eterna è che devi morire. Per molto tempo però io e Tyler siamo stati culo e camicia. La gente sempre a chiedermi se sapevo o no di Tyler Durden.

5) "Che fai qui, ragazzo?"
"Niente".
"E allora perché ci stai?".
"Così...".
"Sai già leggere?".
"Oh sì".
"Quanti anni hai?".
"Nove compiuti".
"Cosa ti piace di più: una tavoletta di cioccolata o un libro?".
"Un libro".
"Davvero? Ma bravo. Allora è per questo che te ne stai qui?".
"Sì".
"E perché non l'hai detto subito?".
"Papà mi sgrida".
"Ah, ecco. Come si chiama tuo padre?".
"Franz Metzger".

  • shares
  • Mail