L'esito del sondaggio: quale lavoro vi piacerebbe svolgere in editoria?

Una settimana fa abbiamo chiesto ai nostri lettori quale lavoro gli sarebbe piaciuto svolgere nel mondo della letteratura, in un sondaggio che ha visto un'ampia partecipazione degli utenti: vediamo insieme i risultati.

In modo assolutamente non sorprendente, il mestiere che ha raccolto il maggior numero di preferenze è stato quello di scrittore, con più del 30% dei voti, seguito da quello di libraio, anche se parecchio distanziato. Credo che quest'ultimo dato dimostri ancora una volta come la passione per i libri porti a un vero e proprio attaccamento e quasi amore per l'oggetto libro, e al conseguente piacere che può derivare dal lavorare circondati dai libri.

Più dietro editor, grafico, redattore, editore e di seguito gli altri compiti. Mi scuso inoltre, ancora una volta, per non aver inserito nelle voci che si potevano votare altri lavori importanti e necessari nel complesso processo di pubblicazione di un libro, come il traduttore e il responsabile del marketing, a dimostrazione, ancora una volta, del fatto che per pubblicare seriamente un libro i ruoli professionali da prendere in considerazione sono moltissimi e tutti di grande importanza.

  • shares
  • Mail