Nicholas Evans, l'uomo che sussurrava ai cavalli, ricoverato per un'intossicazione

L'uomo che sussurrava ai cavalli è un celebre film di e con Robert Redford, tratto da un romanzo dello scrittore inglese Nicholas Evans, autore nato nel 1950 e cresciuto in Inghilterra.

Solo dalla metà degli anni Novanta Evans ha cominciato a pubblicare romanzi, dopo una lunga carriera di documentarista, ma la sua prima opera, L'uomo che sussurrava ai cavalli appunto, ha venduto più di 15 milioni di copie, rendendolo un caso letterario tradotto in trentasei lingue (successo poi non replicato dai successivi romanzi dello stesso autore).

È notizia di oggi che lo scrittore, in Scozia, ha ingerito dei funghi velenosi (addirittura della specie più velenosa presente nei territori della Gran Bretagna) ed è stato ricoverato. Le condizioni, seppur critiche, non fanno tuttavia temere la morte dello scrittore: i suoi fan possono stare tranquilli.

Fonte: Repubblica

  • shares
  • Mail