The 39 Clues: nasce il libro multipiattaforma

the maze of bones, the 39 clues, harry potter Scholastic, editore americano di Harry Potter, il prossimo 9 settembre, presenterà un innovativo progetto di libro multipiattaforma. "The 39 Clues", in omaggio al celebre "The 39 Steps" di Alfred Hitchcock, è una raccolta di 10 volumi dedicata a ragazzi dagli 8 ai 12 anni.

Il progetto prevede eventi che possano condurre i ragazzi, attraverso il gioco e l'interattività del web, ad interessarsi del libro. Si punta tanto sull'aspetto ludico e sulla multimedialità: al libro saranno affiancati un gioco di carte che svela segreti, informazioni aggiuntive e trame alternative, un concorso con un premio di 10.000 dollari, un sito web che include blog, video e centinaia di pagine di retroscena.

Che il libro, come l'abbiamo sempre immaginato, abbia i giorni contati? A quanto sembra la bozza della serie, a cui collaborano una dozzina di editori, nasce da un'idea dell'editore, una sorta di caccia al tesoro, incluso il finale. Gli autori devono esclusivamente seguire traccia base ed aggiungerne i dettagli.

Ogni libro avrà un autore differente. Il primo della serie, The Maze of Bones, scritto Rick Riordan, prevede una tiratura iniziale di 500.000 copie. Sembra che Steven Spielberg abbia già acquisito i diritti cinematografici della serie.

The 39 Clues è stato presentato come il progetto che sostituirà Harry Potter. Di solito un libro nasce nella mente dell'autore, diviene immortale grazie al successivo riconoscimento dei lettori. Sarà possibile costruire un fenomeno "prefabbricato" di portata mondiale?

Fonte | YahooNews

  • shares
  • Mail