Vi siete mai innamorati di un autore?

Io si... Vi siete mai innamorati 'a prima letta' di un autore e decidere così di leggere tutte le sue opere? A me è capitato più di una volta e vi assicuro che questa scelta non sempre è stata felice.

Ad esempio dopo essermi totalmente persa per il romanzo “Due di Due” di Andrea De Carlo, che con “L’amico ritrovato” di Uhlman, è uno dei più bei libri dove viene descritta un’amicizia tra due ragazzi, ho deciso di leggere, sempre di De Carlo, “Nel momento”. Una strana storia d’amore del tutto paradossale. È vero che in certe situazioni bisogna cogliere ‘il momento’ ma non sempre ci si riesce. Soprattutto quando da un giorno all’altro si decide di cambiare totalmente la propria vita senza considerare minimamente le persone che ci circondano. Si tratta di essere un po’ troppo egoisti, non pensate?

È stato allora che la mia storia d’amore con De Carlo è finita. Non ho ancora avuto il coraggio, infatti, di leggere il suo ultimo romanzo “Durante”, nonostante la critica sia stata molto positiva. Un giorno però cercherò di superare questo mio limite (perché vi assicuro che di limite si tratta). In questi casi c’è solo una cosa da fare: buttarsi su altri romanzi per poi, dopo un periodo di tempo più o meno lungo, riprovarci. Anche perché se la scintilla c’è già stata allora basta provare a riaccenderla!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: